Lazio, il “Mago” Luis Alberto incanta l’Olimpico

© foto Roma 24/10/2020 - campionato di calcio serie A / Lazio-Bologna / foto Insidefoto/Image Sport nella foto: esultanza gol Luis Alberto

Lo spagnolo, autore del primo gol contro il Bologna, dà spettacolo allo stadio.

Ruba palla, tira e segna. Luis Alberto incanta contro il Bologna. “El Mago” all’Olimpico mostra tutto il suo repertorio contro i rossoblù di Sinisa Mihajlovic. In un centrocampo inedito con Akpa Akpro e Leiva, poi sostituto da Escalante, lo spagnolo detta legge. Qualità e quantità al servizio della squadra. L’azione con cui porta in vantaggio i biancocelesti è da manuale. L’ex Siviglia sfila il pallone dalle gambe di Danilo e corre dritto verso la porta di Skorupski. Il tunnel su Svanberg è il preludio al destro che si insacca nella porta sotto la Curva Sud. I compagni lo abbracciano. Dalla panchina arrivano gli applausi. Lui festeggia portandosi una mano all’orecchio e pronunciando qualche parola in spagnolo. Esultanza polemica o liberatoria? In ogni caso, un’altra serata da ricordare per Luis Alberto dopo l’ottima prestazione contro il Borussia Dortmund. In Champions League, lo scorso martedì, non è arrivato il gol, ma le azioni offensive della Lazio sono partite quasi tutte dai suoi piedi. L’occasione per finire sul tabellino dei marcatori anche in Europa ci sarà mercoledì prossimo contro il Bruges in trasferta, seconda giornata del Girone F. Così si legge sul sito de Il Messaggero.