La Lazio e Immobile continuano a volare: brividi e Genoa ko 3-2

lazio immobile
© foto www.imagephotoagency.it

Immobile porta ancora la Lazio alla vittoria, la doppietta del numero 17 e il gol di Bastos regalano 3 punti alla squadra di Inzaghi

Ancora una vittoria della Lazio, ancora un 3-2 questa volta rifilato al Genoa. Gara tutt’altro che facile per i biancocelesti che dominano il primo tempo e passano in vantaggio con il gol di Bastos. Reazione dei padroni di casa che trovano il pareggio con Pellegri che segna una doppietta. Doppietta anche per Immobile, è il suo il gol vittoria che regala tre punti fondamentali alla Lazio.

Primo Tempo – Parte bene la squadra di casa con un bello spunto di Taarabat lanciato a rete, ottima la copertura di Bastos che leva il pallone sai piedi dell’attaccante. Proprio Bastos al 13’ porta in vantaggio la Lazio, Milinkovic batte una punizione al limite dell’area, sulla respinta di Perin l’angolano si fa trovare al posto giusto al momento giusto e mette la palla in rete. Al 21’ è ancora la squadra di Inzaghi a rendersi pericolosa: Luis Alberto serve Basta, il suo tiro termina al lato di un soffio.  Strepitoso Luis Alberto che si fa tutta la fascia palla al piede e poi serve Immobile che però non calibra bene il tiro e spedisce il pallone alto. L’uomo più pericoloso del Genoa è Taarabat che ci prova ancora in contropiede ma viene fermato in modo falloso da Murgia. Ottima Lazio nel primo tempo, oltre il vantaggio la squadra di Inzaghi è padrona del campo, il Genoa dal canto suo sembra spaesato e non ha impensierito quasi mai la difesa biancoceleste. La prima frazione di gioco termina con il vantaggio dei biancocelesti per 1-0.

Secondo Tempo – Al 6’ bolide di Milinkovic che però termina al lato. Al 12’ pareggio del Genoa, sfortunata la Lazio in questo frangente,  la palla carambola su de Vrij e arriva sui piedi di Pellegri fortunato anche nel tiro, deviato da Radu, che termina in rete. La squadra di Inzaghi sembra aver accusato il colpo e lascia più spazio ai padroni di casa galvanizzati dalla rete del pareggio.  Al 22’ clamorosa occasione per la Lazio, cross di Marusic, Immobile liscia solo il pallone, arriva Lukaku che calcia a botta sicura ma Perin blocca il pallone. Due minuti dopo arriva il raddoppio dei biancoazzurri cross di Lukaku e Immobile a porta vuota non può sbagliare. Festa rovinata dal pareggio immediato dei grifoni che trovano il gol ancora con Pellegri che firma la sua personale doppietta, non impeccabile Strakosha in questa occasione. Al 33′ di nuovo la squadra di Inzaghi vicina al gol con Caicedo, il suo diagonale sfiora il palo e termina fuori. Tantissime azioni da una parte e dall’altra, la squadra di Juric anche va vicina alla rete con un colpo di testa di Veloso, si supera in questa occasione Strakosha che salva la Lazio. E’ l’errore di Gentiletti poco dopo ad aprire la strada a Ciro Immobile che a tu per tu con Perin mette in rete con un pallonetto e riporta la Lazio in vantaggio. Il match termina con la vittoria della Lazio per 2-3.