Lazio-Frosinone, il Corriere boccia Feliciani: «Quel rigore…»
Connettiti con noi

News

Lazio-Frosinone, il Corriere boccia Feliciani: «Quel rigore…»

Pubblicato

su

Il Corriere dello Sport boccia Feliciani, ecco l’analisi sul rigore che ha portato il momentaneo vantaggio degli ospiti

Non ci sono dubbi, secondo il Corriere dello Sport, Feliciani (l’arbitro del match tra Lazio e Frosinone) merita l’insufficienza. 5 il voto a lui confezionato, una valutazione figlia del mancato fischio in tempo reale del rigore (convalidato invece dal VAR) che ha portato il momentaneo vantaggio ospite. 

L’ANALISI – «Era da vedere assolutamente in campo il Feliciani, quel rigore da vedere già sul campo tocco di braccio di Guendouzi che, di fatto, toglie il pallone dalla disponibilità dell’avversario (nel caso, Okoli) che era alle sue spalle. Serra al VAR non deve aver certo fatto fatica ad individuarlo».

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.