Farris: «Traguardo europeo raggiunto con orgoglio»

La giocata del match
© foto www.imagephotoagency.it

Il vice di Simone Inzaghi, Massimiliano Farris, ha analizzato la vittoria della Lazio contro la Dinamo Kiev, valsa i quarti di finale di Europa League

Un’attesa lunga cinque anni. La Lazio ha conquistato i quarti di una competizione europea per la sesta volta nella sua storia, non accadeva appunto dal 2013. Il prestigioso traguardo, raggiunto nella stagione in corso, è avvenuto battendo la Dinamo Kiev. Una vittoria per 2-0 merito di una prestazione perfetta nel complesso. Ecco il commento del vice allenatore Massimiliano Farris ai microfoni della radio ufficiale: «Alla vigilia della partita c’era qualche problema per Marusic, Basta e Milinkovic. Ne è quindi venuta fuori una squadra comunque equilibrata con tecnica, fantasia e fosforo: Patric ha fatto benissimo sulla destra, Lulic ha fornito il solito grande apporto, Felipe Anderson ha messo in campo la sua tecnica sulla trequarti, ma anche in mezzo al campo c’era un elevato tasso qualitativo con Lucas Leiva, Parolo e Luis Alberto. I ragazzi sono stati molto bravi nella fase di contenimento, non hanno concesso nulla, agli ucraini è mancata la spinta sugli esterni, abbiamo disinnescato le loro individualità. In casa propria la Dinamo Kiev non perdeva da tantissimo tempo; per la settima volta nella sua storia la Lazio è approdata ai quarti di finale di una manifestazione europea. Ci siamo presi questa qualificazione con grande orgoglio».

Articolo precedente
Italia-Argentina: gli azzurri in campo con una maglia per Astori – VIDEO
Prossimo articolo
totti murales roma tottilatriaRoma, Totti diventa San Francesco – FOTO