Colasanto: «La Lazio non può non fare qualcosa sul mercato»

© foto www.imagephotoagency.it

L’agente FIFA, Filippo Colasanto, ha detto la sua sul mercato della Lazio in vista della prossima parentesi invernale

Il mercato invernale della Lazio non dovrebbe riservare grandi sorprese. Non sono previste operazioni in entrata importanti, piuttosto potrebbe ripiegare su Kiyine o Jallow. A Radio Centro Suono, l’agente FIFA Colasanto ha fatto il punto:

«La Lazio ha uno dei migliori direttori sportivi in circolazione, anche se in questo momento credo che per i biancocelesti sia difficile muoversi sul mercato. La Lazio è diventata una competitor importante per grandi traguardi, e per questo le sue avversarie cercano di non favorirla, né rinforzarla. Sono le cosiddette azioni di disturbo. Sicuramente la Lazio non è più la squadra che può puntare a un prestito per lottare per l’Europa League, è un meccanismo perfetto e non si può rischiare di incepparsi. Però, vista la situazione di classifica, non può non cercare di fare qualcosa di concreto sul mercato».