Lazio, Caicedo: «Essere laziale è una cosa bella e unica»

© foto As Roma 02/02/2020 - campionato di calcio serie A / Lazio-Spal / foto Antonello Sammarco/Image Sport nella foto: esultanza gol Felipe Caicedo

Lazio, le parole di Felipe Caicedo al termine della gara contro la Spal in cui ha siglato anche la sua personale doppietta

Una doppietta e gli applausi di tutto l’Olimpico alla sua uscita. Giornata bellissima anche per Felipe Caicedo che al termine della gara è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio.

«La squadra è andata bene, abbiamo pressato dal primo minuto e abbiamo chiuso subito la partita. Questo è il lavoro di tutta la settimana e in campo abbiamo fatto quello che ci dice il mister. Rigore? Per me c’era perché ho calciato la palla e lui mi ha colpito ma va bene così. Abbiamo fatto una gara importante, mercoledì c’è una grande prova e dovremo fare il massimo. Essere laziale è una cosa bella e unica, posso dire di essere laziale e quando mi fanno una standing ovation dalla Curva mi emoziono sempre».