Lazio-AZ, Jansen: «Abbiamo studiato bene gli avversari e sappiamo dove fargli male»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Lazio-AZ, Jansen: «Abbiamo studiato bene gli avversari e sappiamo dove fargli male»

Pubblicato

su

Lazio-AZ, Jansen: «Abbiamo studiato bene gli avversari e sappiamo dove fargli male». Le parole del tecnico del club olandese

Il tecnico dell’AZ è intervenuto nella Conferenza stampa pre partita in vista della sfida di domani contro la Lazio allo stadio Olimpico. Le sue parole:

FUMARE DURANTE L’ALLENAMENTO– «No, non fumo, ma so che Sarri lo faceva anche quando era al Chelsea ed è una decisione sua  »

SU SARRI– «Sì,è un ottimo allenatore che ha un curriculum importante e fa giocare un bel calcio alle sue squadre »

STABILITà DELLA LAZIO– «Dipende da dove la guardi. Ha tantissima qualità, come si vede in Serie A »

PIANO PER DOMANI– «Lo abbiamo sempre, ma anche una nostra identità. Dipenderà anche dal dinamismo della partita, abbiamo studiato bene gli avversari e sappiamo dove fargli male »

MENO POSSESSO PALLA– «Questo sarà da vedere, però penso che ci sarà equilibrio durante la partita. Poi sipende sempre come lo fai »

LAZIO FAVORITA– « Parlare sulla carta è facile, ci sono sempre molti scenari, ma è ovvio che La Lazio è più avanti dell’AZ, se non gioca Immobile è meglio, ma hanno altri calciatori che lo possono sostituire»

ASSENZA DI IMMOBILE– «Abbiamo visto anche le partite precedenti. L’assenza di Immobile cambierà poco »

LAZIO-AZ– «Per me è una bellissima sfida, non vedo l’ora »

PARTITA CONTRO IL FEYENOORDOvviamente ho visto quella partita, era prima della stagione, la Lazio ha giocato molto bene, con tante combinazioni e con un centrocampo intelligente con le scelte che faceva. Il Feyenoord ha avuto una partita molto difficile. Noi rispetto a quel periodo siamo cresciuti, domani sarà una bella sfida »

GIOCATORI PIù PERICOLOSI DELLA LAZIO– «Immobile »

DIFFERENZA TRA EREDIVISE E SERIE A – «Il fattore economico influisce, ma l’età media in Italia è più alta, l’olanda è visto come un paese di sviluppo dei giovani. Resta il fatto che quella di domani sarà una bella sfida »

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.