Lazio, Andrew Howe: «Acerbi deve essere un esempio per tutti»

lazio
© foto www.imagephotoagency.it

Lazio, il campione della Nazionale italiana Andrew Howe analizza il momento della Lazio all’indomani della vittoria contro il Torino

Tifosissimo della Lazio Andrew Howe, atleta della Nazionale, questa mattina è intervenuto ai microfoni di Non è la Radio per parlare del momento della Lazio. Ecco le sue dichiarazioni.

«La Lazio? Non ho potuto seguirla tantissimo essendo in Cina. Ho visto il gol di Immobile di testa alla Fiorentina e la vittoria mi ha reso molto felice. Non sono però molto fiducioso, forse la rosa è un po’ corta e questo può rappresentare un problema in un campionato così lungo. Qualche difficoltà l’abbiamo incontrata, non ci spegniamo mai ma non riusciamo a fare quel salto in avanti». 

ACERBI – «Ieri un gran gol. Ho conosciuto molti atleti che in passato hanno avuto dei problemi di salute come lui. Persone che riescono a fare questo sono da esempio per tutti noi. Non ci sono limiti a quello che possiamo fare, siamo noi che ci poniamo limiti. Vederlo giocare e fare quello che fa deve essere da insegnamento a tanti ragazzi».