Lazio, anche da casa si continua a lavorare per lo Scudetto

© foto www.imagephotoagency.it

Nonostante le costrizioni imposte dal Governo la Lazio continua a lavorare sodo, da casa, per l’obiettivo primario della stagione

Momentaneamente tra la Lazio ed il sogno Scudetto, si è messo di traverso il Coronavirus: la propagazione rapida del virus ha fatto sì che il campionato venisse sospeso proprio quando i biancocelesti si trovavano ad un solo punto dalla vetta.

Se non ci dovessero essere cambiamenti, la rincorsa alla Juventus da parte della Banda Inzaghi riprenderà dal 3 aprile e quindi bisogna farsi trovare pronti e non lasciarsi abbattere da questo momento difficile. Proprio per questo motivo ogni singolo calciatore sta sviluppando allenamenti personalizzati con corsa su tapis roullant e circuiti aerobici per mantenere la forma fisica. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, il mister ed il Prof. Ripert hanno studiato attentamente ogni scheda per cercare di non far calare la muscolatura dei ragazzi. Un altro accorgimento da adottare riguarda il cibo: in questi giorni di stasi è facile cadere nella tentazione di qualche piacere culinario, ma per cercare di riuscire a togliere ai bianconeri lo scettro italiano bisognerà seguire una dieta ferrea. Sacrifici e movimento per farsi trovare pronti al rientro. Il Coronavirus non fermerà i sogni di gloria biancazzurri.

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy