L’AVVERSARIO – Atalanta: bergamaschi tra campionato ed Europa. Le prossime tre gare…

atalanta
© foto www.imagephotoagency.it

Analizziamo l’Atalanta, prossima avversaria della Lazio

L’Atalanta alza l’asticella delle sue ambizioni stagionali. Oltre a fare più strada possibile in Europa ora la Dea vuole galoppare anche in campionato, con un obiettivo preciso: conquistarsi un posto per partecipare alle coppe europee anche nella prossima stagione. Dicembre sta cambiando tutto per i nerazzurri. La cavalcata trionfale in Europa League ha sprigionato una carica di energia e fiducia che la squadra di Gasperini ora sta travasando anche in campionato, come dimostrano le ultime due trasferte: un pari con tanti rimpianti a Torino e a seguire la vittoria sul campo del Genoa. La classifica, con l’ottavo posto a 23 punti, è improvvisamente tornata a sorridere tanto che adesso, a Bergamo, si pensa all’Europa non solo come la coppa che tornerà a febbraio con la doppia sfida al Borussia Dortmund, ma anche come l’obiettivo da raggiungere in campionato. Si chiuderà tra poco la migliore annata di sempre della storia nerazzurra grazie alle imprese dei ragazzi di Gasperini. L’obiettivo dei bergamaschi è quello di fare un filotto per poter chiudere l’andata al massimo: Lazio, Milan e Cagliari, obiettivo almeno 7 punti per poter dire ancora una volta che la sorpresa del 2017 è una realtà consolidata, in Italia e in Europa.

COSI’ IN CAMPO CONTRO LA LAZIO – Squalificato De Roon, favorito Ilicic sulla trequarti a dispetto di Kurtic. In avanti Petagna dovrebbe spuntarla su Cornelius.

PROBABILE FORMAZIONE ATALANTA (3-4-2-1): Berisha; Toloi, Caldara, Masiello; Hateboer, Freuler, Cristante, Spinazzola; Ilicic, Gomez; Petagna.