Connettiti con noi

News

Roma Lazio, gomitata a Milinkovic: la moviola di Gazzetta

Pubblicato

su

Buona la gestione di gara da parte dell’arbitro Irrati. La moviola di Roma-Lazio

Nel derby perso dalla Lazio 3-0 contro la Roma, c’è stata anche l’ottima direzione di gara da parte di Irrati. L’arbitro è stato promosso nella moviola de La Gazzetta dello Sport.

LA MOVIOLA – «Detto che i gol hanno genesi regolare (c’è l’angolo quando nasce il primo, punizione giusta per fallo di Leiva nel 3-0), resta solo un piccolo dubbio inerente alla sbracciata di Ibanez (11’ pt) a Milinkovic-Savic in area: il romanista (in anticipo di testa) ha rischiato, Irrati l’ha valutata non sanzionabile.

Valuta bene, poco dopo, nel duello Ibanez- Immobile: i due entrano in area, il laziale è in vantaggio dopo uno stop volante ed è lui a colpire il difendente romanista. Giusto il giallo a Mancini (sbracciata non violenta su Luis Alberto) in una situazione incandescente che avrebbe potuto tracimare; bene anche il giallo a Karsdorp per fallo su Pedro: allo stesso modo, però, meritava il giallo Hjsay al 28’ proprio sullo stesso romanista.

Leiva era da giallo già al 49’ (la sanzione è scattata al 60’ per aver interrotto un’azione promettente di Pellegrini). Gara tenuta con temperamento. Nel finale, escono due gialli per la Roma, il primo viene mostrato a Zalewski (in ritardo su Romero) e il secondo a Sergio Oliveira per sgambetto a Milinkovic-Savic: giusto il primo come il secondo visto che il laziale stava entrando in area palla al piede».