Connettiti con noi

News

Keita alla conquista della Sampdoria: cosa serve per il riscatto

Pubblicato

su

Keita Balde è sicuramente tra i giocatori più importanti della Sampdoria. Tuttavia, le ultime uscite del senegalese non hanno convinto. Verrà riscattato?

La Sampdoria sta vivendo un periodo altalenante in Serie A. Emblema del momento blucerchiato è sicuramente Keita Balde. L’ex attaccante della Lazio sembra aver perso continuità.

Il senegalese sta trovando numerose difficoltà nelle ultime settimane. Dopo il gol alla Fiorentina non è riuscito mai ad incidere e ha sofferto nel ruolo di prima punta, faticando nel creare spazi e nello sfruttare la sua velocità. I numeri dell’attaccante in blucerchiato restano comunque interessanti: 15 presenze (9 da titolare), 5 gol e 1 assist. Claudio Ranieri dovrà, dunque, valutare in vista di Bologna un’eventuale staffetta con il ritrovato Manolo Gabbiadini. Keita è in prestito dal Monaco e la Sampdoria può esercitare un diritto di riscatto versando nelle casse dei francesi una cifra intorno ai 10 milioni di euro. Vedremo se in questo finale di stagione l’ex Lazio convincerà la Doria a investire su di lui.

Advertisement