Juventus, Allegri e Cuadrado: «Non siamo al top della condizione, ma con la Lazio…»

allegri juventus lazio
© foto www.imagephotoagency.it

Al termine della sconfitta in amichevole contro il Tottenham, Allegri e Cuadrado si sono espressi sul momento della Juventus in vista della Supercoppa Italiana

Manca una settimana esatta alla finale di Supercoppa Italiana. Ieri sera entrambe le contendenti, Lazio e Juventus, sono state impegnate in amichevole. Mentre i biancocelesti hanno battuto 1-0 il Malaga, i bianconeri hanno perso contro il Tottenham per 2-0. Per commentare questa sconfitta il tecnico della Vecchia Signora, Massimiliano Allegri, ha parlato ai microfoni di Sky: «E’ normale che queste sconfitte fanno male, però bisogna vedere in positivo. Oggi è stata una partita dove abbiamo subito gol, dove non abbiamo fatto gol e questo ci deve far mettere più attenzione in vista del primo obiettivo stagionale che è quello di domenica. Però la squadra sta bene, è cresciuta fisicamente, sapevo che oggi avremmo trovato delle difficoltà. Ogni tanto le sconfitte servono per abbassare le orecchie e rialzare l’attenzione perchè la partita più importante è quella di domenica». Inoltre anche Juan Cuadrado si è soffermato a esprimere le sue sensazioni a margine della sfida: «Non siamo ancora al massimo. Abbiamo lavorato molto in questi giorni, ma adesso ci concentriamo per essere al cento per cento della condizione in vista di quello che è il primo impegno ufficiale della stagione, cioè la Supercoppa. È stato comunque molto bello giocare qui, in questo magnifico stadio».