Italia, Ventura: «Domani cambieremo qualcosa». Ma i laziali ci saranno, mentre i romanisti…

ventura italia
© foto www.imagephotoagency.it

Alla vigilia del ritorno dei playoff per accedere al Mondiale tra Italia e Svezia, ha parlato il commissario tecnico Giampiero Ventura

Un 1-0 da rimontare. Una partita da dimenticare. Un Mondiale da conquistare. Tutta Italia domani sera sarà incollata davanti alla tv per assistere al ritorno tra gli azzurri e la Svezia. Pochi minuti fa è Intervenuto in conferenza stampa il commissario tecnico, Giampiero Ventura, che ha annunciato dei cambi di formazione: «Qualcosa cambierà, sono passate solo 48 ore. Speriamo che cambi in meglio visto il risultato, ma questo lo vedremo alla fine della partita». Le prime indiscrezioni lasciano intuire che ci saranno ancora i due laziali Parolo e Immobile a cui il C.T. difficilmente ha rinunciato nella sua gestione. Per quanto riguarda invece i tre romanisti, nessuno dei tre dovrebbe scendere in campo: De Rossi non è apparso molto brillante venerdì e dovrebbe lasciare il posto a uno tra Gagliardini e Jorginho. Ancora panchina per Florenzi, mentre questa volta El Shaarawy dovrebbe rientrare nell’elenco dei 23 convocati.