Connettiti con noi

Nazionali

Italia, Mancini usa il pugno duro: in cinque sul banco degli imputati. Zaccagni e Lazzari…

Pubblicato

su

A Mancini non sono andati giù alcuni comportamenti nella gestione degli infortuni: anche Lazzari e Zaccagni sul banco degli imputati

Roberto Mancini ha deciso di utilizzare il pugno duro con i cosiddetti dissidenti della Nazionale. Come riferisce Il Messaggero, al CT non sono andati giù i comportamenti di alcuni calciatori, in particolare Lazzari, Immobile, Kean, Zaniolo e Pellegrini. In particolare il commissario tecnico non ha perdonato l’addio anticipato prima e dopo la finalissima di Wembley contro l’Argentina.

Un appunto a parte però lo merita Immobile: Ciro ha fatto di tutto per esserci con l’Ungheria e la decisione è stata presa di comune accordo. Il CT si aspetta le scuse. Solo così si può pensare di ripartire.

Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.