Connettiti con noi

Hanno Detto

Immobile: «L’infortunio? È stato creato un caso inutile. Contro lo Spezia…»

Pubblicato

su

Italia, Ciro Immobile è tornato a parlare della mancata partenza per l’Ungheria e sul caso creato dai quotidiani

Mentre qualche quotidiano creava sospetti, facendo credere che il presidente Lotito potesse aver vietato la partenza a Immobile per l’Ungheria, Ciro ha continuato a lavorare in silenzio per riprendersi in fretta dall’infortunio. 

Oggi però, l’attaccante avuto l’occasione di dire la verità. Ecco le sue parole – riportate da TMW – a margine della conferenza di presentazione della Partita per la Pace:

INFORTUNIO – «Devo dire la verità, è stato creato un caso ma un po’ inutile. Purtroppo è uscita la notizia della mia foto in partenza, ma stavo solo aspettando Mancini che era andato a Roma a votare e stava tornando in aereo. È stata solo una casualità, stavo per partire nonostante io non potessi giocare ma poi alla fine anche lui è stato d’accordo sul farmi tornare a casa per svolgere le visite. Era inutile fare il viaggio e quindi erano tutti felici e contenti, un po’ meno io che avrei voluto giocare… Non è stato un infortunio grave ma sarebbe stato rischioso giocare e tutti eravamo sulla stessa lunghezza d’onda: non rischiare. Quindi sono tornato a Roma per fare le terapie».

PRESENZA CONTRO LO SPEZIA – «Io sto bene. È un po’ pericoloso, sai i dottori come sono… È un po’ al limite, come quando ho lasciato la Nazionale».

Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.