Connettiti con noi

News

Irlanda del Nord Italia: le pagelle dei quotidiani sportivi

Pubblicato

su

L’Italia non va oltre il pari contro l’Irlanda del Nord, ora i play off per andare ai Mondiali. Tante insufficienze tra cui Acerbi

Purgatorio Italia. Dopo la vittoria dell’Europeo, l’Italia di Mancini chiude il girone di qualificazione al Mondiale al secondo posto alla spalle della Svizzera. Ora per andare al Mondiale toccherà giocare i playoff a Marzo. Fatale il pareggio contro l’Irlanda del Nord. Il miglior in campo tra tante insufficienze per la Gazzetta dello Sport è stato Di Lorenzo:  «Il ‘sufficiente’ più che il migliore. Perchè quando ancora c’è un barlume di lucidità è l’unico che si renda minimamente pericoloso. Tiene fino alla fine ma anche lui finisce nella confusione più totale di squadra. Di una squadra che sembra scomparsa».

L’altro a raggiungere la sufficienza è Bonucci (6) poi tutte insufficienze: Donnarumma, Acerbi, Emerson, Tonali, Barella, Berardi, Chiesa, Cristante, Locatelli (5). Malissimo Belotti e Bernardeschi (4,5) e ancora peggio Insigne e Jorginho (4). Senza voto la prestazione di Scamacca.

Corriere dello Sport: Donnarumma 5,5, Di Lorenzo5,5 , Acerbi 5 , Bonucci 6,5, Emerson 5 (Scamacca SV), Tonali 5 (Cristante 6), Jorginho 5 (Locatelli 5,5), Barella 5 (Belotti 5), Chiesa 5, Berardi 5, Insigne 5 (Bernardeschi 5)

Tuttosport: Donnarumma 5,5, Di Lorenzo5,5, Acerbi 5,5, Bonucci 6,5, Emerson 5 (Scamacca SV), Tonali 5 (Cristante 5), Jorginho 4,5 (Locatelli 5), Barella 5 (Belotti 5,5), Chiesa 5,5, Berardi 6, Insigne 4,5 (Bernardeschi 5)