Serie A, impiego giocatori stranieri: il Napoli comanda la classifica. La Lazio invece…

quotidiani
© foto www.imagephotoagency.it

L’Osservatorio sul Calcio del Cies ha effettuato una misurazione dell’impiego dei giocatori stranieri nei vari campionati europei: ecco i risultati

Nel report settimanale dell’Osservatorio sul Calcio del Cies, sono stati pubblicati alcuni risultati relativi all’impiego dei giocatori stranieri nei vari campionati europei. In cima alla classifica assoluta c’è l’Apollon Limassol, formazione cipriota composta per il 99,8% da giocatori d’oltreconfine. Medaglia d’argento e di bronzo per altre due formazoni cipriote, rispettivamente l’Anothosis Famagosta e l’Aek Larnaca.

SERIE A – E se nei 5 principali campionati europei, in vetta alla classifica c’è il Chelsea, con il 90,4% di minuti destinati a calciatori non britannici, in Serie A a ‘svettare’ è il Napoli con l’82,1%. Il secondo posto è occupato, a sorpresa, dalla Lazio (80,1%), davanti all’Inter (79,8%). A seguire Roma, Udinese e Juventus. I club che, al contrario, hanno deciso di puntare mggiormente sui giocatori italiani sono Spal, Benevento e Sassuolo.