Immobile: «La Lazio gioca bene, basta cavolate. Inzaghi? Chiedo ancora scusa!»

© foto nella foto: esultanza gol Ciro Immobile

Subito dopo il termine del match Lazio-Genoa, l’attaccante Ciro Immobile ha rilasciato un’intervista

Ciro Immobile di nuovo in testa alla classifica capocannonieri. Con la rete siglata oggi contro il Genoa, l’attaccante campano torna a sorridere. Ecco le sue parole rilasciate a Sky Sport al termine della gara prima di rientrare negli spogliatoi: «C’è rammarico per la partita contro l’Inter, dove abbiamo dimostrato di essere alla pari. Piano piano riusciremo a migliorare in ciò che serve per battere le grandi. L’aspetto da migliorare è essere costanti nei risultati. La gente si diverte a vederci giocare. Sappiamo far bene, ma siamo bravi anche a fare cavolate. Abbraccio con Inzaghi? Mi dispiace quello che è successo la scorsa settimana. Per me lui è fratello maggiore. Non ci sono scusanti per il mio gesto ma ho chiesto perdono in modo sincero. Anche io sbaglio, permettetemelo ogni tanto (ride, ndr)».

LAZIO – GENOA: LE PAGELLE DI LAZIONEWS24