Connettiti con noi

Hanno Detto

Gragucci: «Corsa Champions? Flebili speranze. Con la Roma non sarà facile»

Pubblicato

su

Angelo Gregucci – ex biancoceleste – ha commentato la corsa Champions e le ambizioni della Lazio: ecco le sue parole

Angelo Gregucci, per le frequenze di TMW Radio, ha comentato la serratissima corsa Champions e le speranze della Lazio. Ecco le sue parole:

QUARTO POSTO – «Qualche flebile speranza c’è ma il destino della Lazio dipende dagli altri. Tra poco poi c’è un derby che a Roma è sempre una partita combattuta nonostante verrà a mancare l’aspetto coreografico più bello. Per la Lazio non sarà facile, considerate che la Roma ha ancora l’obiettivo minimo. La cosa che può condizionare è che oltre e giocare e vincere le proprie partite, il resto del destino non dipende dalla Lazio. Il suo destino se l’è giocato più che altro a Firenze. In questo momento le altre hanno il muso davanti e per me venderanno cara la pelle. Anche alla Juventus servirà un grande finale di stagione per centrare la Champions. L’Atalanta invece continua a fare cose straordinarie».

ESPERIENZA EUROPEA – «Non penso abbia tolto qualche punto. La Lazio e i suoi tifosi hanno sempre sognato di poter giocare un ottavo di Champions contro una squadra come il Bayern: più che handicap direi che anzi è stato un plus. Non ho visto grossi contraccolpi, hanno poi inanellato una serie importante. Il suo destino se l’è giocato più che altro a Firenze».