Coppa Italia, Giudice Sportivo: ammenda di tremila euro alla Lazio. Prima sanzione per Radu

Class Action lazio liverpool
© foto www.imagephotoagency.it

Il Giudice Sportivo condanna la Lazio con un’ammenda di tremila euro, per i cori durante il minuto di silenzio di Coppa Italia

Il Giudice Sportivo punisce la Lazio. Ad essere condannato non è alcun giocatore, ma i tifosi. La società è infatti chiamata a pagare un’ammenda di tremila euro «per avere suoi sostenitori, nel corso del minuto di silenzio osservato in memoria dell’ex Commissario Tecnico Azeglio Vicini, intonato un coro offensivo nei confronti delle istituzioni sportive». Stesso importo anche per quelli della Juventus rei di «avere ingiustificatamente ritardato l’inizio del primo tempo di circa tre minuti», mentre mille ai bergamaschi «per avere suoi sostenitori, durante l’intervallo, lanciato un fumogeno sul terreno di giuoco». Fermati anche Betancur e Toloi. Prima sanzione stagionale in Tim Cup anche per Stefan Radu.

Articolo precedente
Chievo-LazioInfermeria, Wallace a rischio contro il Napoli
Prossimo articolo
la giocata del matchImmobile e Luis Alberto in coro: «Mai mollare, insieme siamo più forti!» – Foto