Connettiti con noi

Hanno Detto

Giordano: «Ilic? I giocatori bravi vanno presi a prescindere dalle cessioni»

Pubblicato

su

L’ex biancoceleste Giordano ha parlato dei movimenti di mercato della Lazio

Bruno Giordano, ex attaccante della Lazio, ai microfoni di Radiosei ha parlato dei movimenti di mercato della società biancoceleste.

ILIC – «Ilic? I giocatori bravi vanno presi a prescindere dalle cessioni. Nel senso che aver un centrocampo con Marcos Antonio, Milinkovic, Luis Alberto e Ilic sarebbe tanta roba. Anticipare i tempi, mettere in rosa questi giocatori prima di cedere sarebbe una grande mossa. Anche perché nel momento in cui fai il contrario, le squadre ti possono prendere per il collo sapendo che hai più soldi. Ilic ha grande qualità, mancino, molto dinamico. Gli va dato il tempo, ma a Verona in due anni ha fatto grandi progressi. Fa divertire la piazza, ha colpi importanti e da del tu al pallone».

PORTIERE – «Ospina sarebbe una scelta intelligente. Adesso prenderei il colombiano e non Carnesecchi, anche se l’italiano può diventare ancora più forte. La Lazio ha bisogno di risultati immediati. Se però la Lazio ci crede, deve puntare su Carnesecchi, indipendentemente dall’infortunio alla spalla».