Connettiti con noi

News

Giannichedda: «Lazzari assenza pesante. Juve giocherà al massimo»

Pubblicato

su

giannichedda

Giuliano Giannichedda, ex di entrambe le squadre, ha parlato su Lazio Style Radio per presentare il big match tra Juve e Lazio di domani

Giuliano Giannichedda, ex centrocampista di Lazio e Juventus, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio per parlare della sfida di domani tra le sue due ex squadre:

COME ARRIVA LA JUVE – «La partita è fondamentale per entrambe le squadre. La Juve non deve perdere terreno dall’Inter, mentre la Lazio dai posti Champions. Entrambe arrivano da momenti non brillanti e con problemi vari ma sarà un gran bel confronto. Testa al Porto? I bianconeri hanno una rosa valida per affrontare tutti gli impegni e non si faranno distrarre dalla Champions, giocheranno al massimo. Pirlo ha impiegato diverso tempo per trovare l’equilibrio. Gli infortuni e il Covid però hanno minato di nuovo le sue certezze e non è facile trovare l’assetto ideale».

I SINGOLI – «L’assenza di Lazzari peserà tanto. Cambio modulo? È difficile cambiare contro grandi squadre, fossi in Inzaghi punterei sulle certezze solite della Lazio. Correa? Nelle sue corde non ha mai avuto tanti gol, però ha tante caratteristiche importanti ed è utile per lo scacchiere biancoceleste. In Europa riesce a rendere meglio perché c’è un atteggiamento tattico delle squadre diverso e che lascia spazi ai calciatori come lui che si esaltano».

Advertisement