Galli: «Al Milan manca un regista, Biglia uomo adatto per il centrocampo»

© foto www.imagephotoagency.it

La trattativa per Lucas Biglia non riesce a decollare, l’ex Milan Giovanni Galli, vede nell’argentino il profilo giusto per il centrocampo rossonero

Il mercato biancoceleste gira molto attorno al futuro del suo attuale capitano: Lucas Biglia. Il classe 86′ infatti, dopo aver rifiutato diverse offerte per il rinnovo, ha ricevuto offerte sia da club italiani che esteri, ma la trattativa pi⁠⁠⁠ù concreta ⁠⁠⁠è quella con il Milan. Ai rossoneri manca infatti un regista che abbia esperienza, in modo da far crescere un centrocampo giovane e rinnovato, il profilo dell⁠⁠⁠’argentino potrebbe essere quello giusto, con Biglia che un mese fa ha dichiarato alla societá di voler essere ceduto. Per il passaggio dell’ex Anderlecht a Milano, ci sono stati diversi problemi, dovuti alla richiesta biancoceleste e alla proposta rossonera. Nonostante questo, l’ex portiere rossonero Giovanni Galli, intervistato ai microfoni di Milannews.it, ha detto: «Al mercato del Milan manca Lucas Biglia. Un regista che ha carisma, qualità di visione, conosce il nostro campionato e ha 31 anni, l’età giusta da inserire in un mix di giovani per raggiungere subito gli obiettivi prefissati. In una squadra come questa, in fase di rinascita, utilizzare un giovane come playmaker sarebbe rischioso, ecco perché prenderei l’argentino»