Formello – Lazio, domani la ripresa. Lungo stop per Luis Alberto. Mentre Milinkovic…

lascio luis alberto
© foto www.imagephotoagency.it

Formello, Inzaghi anche per il prossimo match contro il Siviglia avrà una squadra dimezzata dagli infortuni

Non c’è tempo per pensare alla sconfitta di Genova, mercoledì si vola a Siviglia per cercare l’impresa, anche perchè Inzaghi dovrà fare i conti ancora una volta con i tanti giocatori in infermeria. Domani mattina alle ripresa verranno valutati tutti i calciatori e si cercherà di capire se per il match di Europa League si potrà recuperare qualche elemento. Sicuramente non ci sarà Luis Alberto: lo spagnolo ha riportato una lesione tra primo e secondo grado all’adduttore, dovrà restare fermo almeno un mese. Risposte positive da Immobile e Leiva che sono scesi in campo a Marassi: i due non sono ancora al top dopo i rispettivi acciacchi ma contro il Siviglia ci saranno. Da valutare invece Milinkovic. Il serbo ha iniziato a lavorare sul campo e gli accertamenti hanno dato risposte positive. Si proverà a portarlo in Spagna almeno in panchina, ma se non recupererà al 100%, visti i tempi strettissimi, il suo rientro verrà posticipato alla semifinale d’andata con il Milan. Nuovo stop anche per Luiz Felipe, non si conoscono ancora i tempi di recupero, ma il brasiliano rischia di restare fermo almeno 20 giorni.

INFERMERIA PIENA – Mercoledì, oltre a Luis Alberto e Luiz Felipe, non ci saranno sicuramente neanche Parolo (problema alla caviglia, ma sono state escluse lesioni), Bastos (lesione di primo grado), Durmisi (affaticamento al polpaccio), Berisha, Wallace e Lukaku. Non potranno essere convocati neanche Bruno Jordao e Pedro Neto che non sono stati inseriti nella lista Uefa.