FORMELLO – La Lazio torna in campo: non c’è Luis Alberto, torna Radu. Contro l’Eintracht…

ufficiale ritiro
© foto Twitter @OfficialSSLazio

Dopo la sconfitta nel derby ed il giorno di riposo concesso la Inzaghi, la Lazio è tornata ad allenarsi a Formello: ecco il report della seduta

Lazio, si riparte! Dopo la sconfitta nel derby della Capitale ed il giorno di riposo concesso da mister Simone Inzaghi, la Lazio è tornata a lavorare in quel di Formello in vista della sfida di giovedì contro l’Eintracht (QUI la designazione arbitrale). Alle 11 dunque la squadra è scesa in campo, iniziando la seduta con un riscaldamento incentrato sulla propriecettività. In seguito, il lavoro è proseguito con delle esercitazioni sul possesso palla. A metà allenamento, water-break per i biancocelesti, prima di eseguire alcune ripetute. Finalmente, il lavoro atletico e la consueta partitella a campo ridotto prima del termine della sessione d’allenamento.

ASSENTI – Alla sgambata di questa mattina non partecipa Luis Alberto. Presente, invece, Radu che alterna fasi con i compagni ad un lavoro differenziato lungo la fascia. Il senatore viene risparmiato per le esercitazioni sul possesso palla e per la partitella, saltata anche da quasi tutti i giocatori impegnati contro la Roma.

EINTRACHT – Valon Berisha spera nell’esordio nella partita di Europa League. Sulla convocazione non ci sono dubbi, dal momento che era presente nella lista dei convocati già contro l’Udinese e la Roma, ma questa volta potrebbe davvero debuttare con l’aquila sul petto. Resta da comprendere se Inzaghi deciderà di farlo giocare dall’inizio, oppure se lo farà entrare a gara in corso. Contro il club di Francoforte, il tecnico dovrà optare per un turnover: in attacco possibile coppia Correa-Caicedo. Centrocampo stravolto con Murgia, Badelj e Berisha, mentre sulle fasce agirebbero Durmisi e Basta. Strakosha lascerà posto a Proto tra i pali, mentre in difesa sicuramente ci sarà Bastos. Gli unici dubbi riguardano i compagni di reparto dell’angolano: tutto dipenderà dalle condizioni di Radu e dalla scelta di Acerbi, l’unico impiegato in tutte le partite ufficiali.

 

Articolo precedente
Lazio-Eintracht FrancoforteEuropa League, Eintracht-Lazio: la designazione arbitrale
Prossimo articolo
Pioli coppa italiaPioli esalta la Lazio: «Squadra forte, può confermarsi ai vertici della Serie A!». Su Chiesa…