Fonseca, «Lavoriamo per fare grandi partite con le grandi squadre»

© foto Db Roma 27/09/2020 - campionato di calcio serie A / Roma-Juventus / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Paulo Fonseca

L’allenatore della Roma Paulo Fonseca ha parlato ai microfoni di Sky Sport al termine della sfida vittoriosa contro il Braga

La Roma porta a casa una vittoria importante nell’andata dei sedicesimi di finale di Europa League. I giallorossi hanno battuto in trasferta i portoghesi dello Sporting Braga, grazie alle reti di Edin DzekoBorja Mayoral. Al termine della sfida, l’allenatore della Roma Paulo Fonseca ha voluto analizzare la gara ai microfoni di Sky Sport:

PORTA INVIOLATA – «Dimostrazione di spirito di squadra, abbiamo avuto tanti problemi con i difensori centrali e trovare soluzioni non è stato facile. Spinazzola e Vilar hanno giocato bene, Veretout ha giocato bene come terzino. È stato difficile ma i giocatori hanno fatto bene».

SQUADRA – «Dzeko ha giocato molto bene, Borja è entrato bene ma tutta la squadra ha giocato bene. Mi aspettavo una partita così, nel primo tempo hanno creato difficoltà perchè attaccavano la profondità ma non hanno mai avuto palle gol. Tutta la squadre ha lavorato bene»

CRISTANTE E IBANEZ – «Non ho ancora parlato con il dottore. Sarà difficile averli per il Benevento, dobbiamo fare delle valutazioni».

BIG – «La verità è che non abbiamo avuto buoni risultati con le big ma abbiamo giocato sempre fuori. Stiamo lavorando per fare grandi partite con le grandi squadre».

VICE CAPITANO DZEKO – «Siamo arrivati in un argomento che per me non è importante. Se può giocare con Borja Mayoral? Vediamo nel futuro, penso che la squadra sta giocando bene con questo modulo. Non sono chiuso con giocare con due attaccanti, penso che la squadra sta giocando bene così».