Connettiti con noi

Hanno Detto

Fiorentina Lazio, Orsi: «Gara da dentro o fuori. Tra Immobile e Vlahovic…»

Pubblicato

su

La Fiorentina sarà la prossima avversaria della Lazio. Per le frequenze di Lady Radio, ecco l’analisi del match di Orsi

Fernando Orsi, ai microfoni di Lady Radio, ha analizzato la prossima sfida della Lazio contro la Fiorentina. Ecco le sue parole:

GARA – «La Lazio è una squadra temibile, ha ritrovato la forma migliore dei suoi giocatori più importanti davanti come Immobile e Luis Alberto, sabato rientrerà Acerbi ed in questo momento può contare su un gran momento di Correa. Quella di sabato è una partita da dentro e fuori per tutti e due: se la Lazio perde è fuori dalla lotta Champions ed in questo anche il pareggio non serve loro a molto; la Fiorentina perde è ancora più invischiata nella lotta salvezza. Sulla deludente stagione dei viola credo pesino molto i cambi di allenatore».

VLAHOVIC-IMMOBILE – «Tra di loro il punto di contatto può essere che a tutti e due piace fare gol e lo fanno spesso. Immobile è da tanto a questi livelli, Vlahovic è esploso quest’anno con la fiducia data da Prandelli e ad ogni partita riesce a far meglio; prima era forse più istintivo, adesso è più pensante come giocatore, non è solo un finalizzatore ma è anche un giocatore di manovra».

RIBERY-CORREA – «Ribery è un giocatore straordinario, se sta bene la Fiorentina può e deve appoggiarsi sulla sua esperienza. Correa in questo momento sta benissimo, con il Milan ha fatto una delle partite più belle con la Lazio, se giocasse sempre come nell’ultimo periodo sarebbe un giocatore da Real o Barcellona. Non c’è da fare paragoni tra le due carriere ma sono due che se sono in forma cambiano la partita».

Advertisement