Finale Coppa Italia, Curva Nord e Tribuna Tevere ai tifosi biancocelesti. Venerdì le modalità di acquisto dei biglietti

© foto www.imagephotoagency.it

Nel pomeriggio di oggi, l’Osservatorio convocato in seduta straordinaria dopo la decisione di disputare la finale alle ore 18 del 26 maggio, ha approvato il progetto presentato dalla Lega Calcio per l’organizzazione del derby di Coppa Italia. “Si è stabilito la suddivisione dello stadio e la modalità di vendita dei tagliandi, le iniziative di comunicazione ed a favore delle famiglie, nonché i criteri per lo svolgimento dei servizi di stewarding. La Tribuna Monte Mario e i settori Distinti e Curva Sud saranno riservati alla Roma, mentre la Tribuna Tevere, i settori Curva e Distinti Nord alla Lazio. La vendita dei tagliandi, la cui tempistica e modalità di dettaglio saranno comunicate dalla Lega Calcio nella giornata di venerdì 3 maggio, sarà riservata, in una prima fase, ai soli tifosi delle due squadre aderenti ad iniziative di fidelizzazione: possessori della A.S. Roma Privilege, S.S. Lazio 1900, A.S. Roma club Away, voucher elettronici e S.S. Lazio Priority Pass ed altre tipologie di fidelity card. Saranno presenti nelle due tribune famiglie e under 14 e, nella Tevere, anche ragazzi degli oratori e tifosi provenienti da altri paesi, mentre nelle due aree esterne allo stadio, distinte tra le due tifoserie, saranno studiate aree di accoglienza denominate «fan village». La vendita dei tagliandi sarà costantemente monitorata dall’Osservatorio al fine di verificare il corretto riempimento dello stadio. L’occasione della Finale -conclude la nota- rappresenterà un’opportunità anche per gli steward chiamati ad una prova di qualità. Saranno selezionati steward delle due squadre, nonché le migliori professionalità ormai disponibili, in maniera cospicua, a livello nazionale”.

Articolo precedente
Mauri, lo staff medico è ottimista: “Stagione finita? E’ presto per dirlo”
Prossimo articolo
Abete: “Italia – Argentina davanti a Papa Francesco? Sono ottimista”