Fenerbahce, Kocaman è carico: “Mi fido della squadra. Siamo pronti per la Lazio”

© foto www.imagephotoagency.it

“Stiamo scrivendo la storia di un club centenario come il Fenerbahce: i quarti di finale di Europa League sono già un risultato molto importante per noi.” Con queste parole rilasciate in conferenza stampa il tecnico del Fenerbahce, Aykut Kocaman, ha introdotto il match di giovedì sera contro la Lazio di Vladimir Petkovic. “Siamo pronti ed esaltati per questa partita. Abbiamo analizzato e studiato la squadra biancoceleste sotto ogni aspetto: la formazione italiana può contare elementi d’esperienza in campo internazionale ed un gruppo molto unito. Per ottenere qualcosa, quindi, dovremo fare appello a tutta la nostra attenzione.”

E oltre ad una buona dose di attenzione, Kocaman richiede ai suoi la massima carica per affrontare un doppio impegno che rimarrà nella storia del club turco: “Continuo a credere nella mia squadra, come ho fatto fino adesso.” Nel turno di giovedì, i “canarini” ritroveranno la decisiva spinta della tifoseria: “Dopo i due turni a porte chiuse, ora potremo contare anche sul grande apporto dei nostri tifosi – ha continuato – Spero che una situazione del genere non si ripeta più: è una perdita d’immagine ma soprattutto economica. Ora però penso che il messaggio sia arrivato e che il popolo del Fenerbahce abbia capito la situazione. Dovremo mantenere l’autocontrollo nell’arco dei 90 minuti, sostenendo la squadra e tifare con il rispetto degli avversari”.

Articolo precedente
La Lazio è atterrata a Istanbul
Prossimo articolo
Fenerbahce, Yobo e Stoch in coro: “Vogliamo vincere”