Felipe Anderson: «Sarà un anno duro con tante partite. Sui nuovi acquisti dico…»

felipe anderson
© foto www.imagephotoagency.it

Le dichiarazioni di Felipe Anderson a Lazio Style Radio

«Qui è troppo bello, anche quando piove. Si respira una bella aria e c’è un paesaggio meraviglioso. La gente è serena e si sta bene. È incredibile quest’affetto, i tifosi sono caldi e ci danno una grande carica. Quest’anno sono in tanti a darci il loro sostegno, ci serve perché sarà un anno duro con tante partite. Dobbiamo mettere benzina per tutto l’anno, la forza si fa qui. Dopo gli allenamenti non riusciamo a giocare leggeri, ma è normale. Con il tempo e le sedute di scarico comunque possiamo recuperare e anche il nostro gioco migliorerà. Ci stiamo conoscendo ogni giorno. Il nuovo ruolo mi piace, gioco più vicino alla porta. Sono felice e potrò segnare di più». Esordisce così Felipe Anderson ai microfoni di Lazio Style Radio. Il classe 1993 brasiliano dice la sua anche sui nuovi arrivati: «Sono bravi ragazzi. È importante fare un gruppo unito, cerchiamo di aiutare ad ambientarsi chi arriva. Hanno qualità, ci vuole tempo ma qui tutti collaborano. Di Gennaro? Spero di conoscerlo presto e di giocare insieme a lui. Ci sarà spazio per tutti, spero ci possa dare una grande mano. Contiamo su di lui. Lucas Leiva? Lo abbiamo lasciato tranquillo, ci vuole una settimana almeno per ambientarsi. Ci siamo messi a disposizione per qualsiasi cosa, abbiamo voglia di aiutarci e cerchiamo tutti di farlo. Lui ha molta esperienza e si è già messo al servizio della squadra». Infine l’ex Santos ha rilasciato un breve commento sulla finale di Supercoppa contro la Juve, in programma il prossimo 13 agosto: «Si tratta di una partita importantissima, ma ce ne saranno tante altre. Bisogna pensare una gara alla volta, questo è il segreto per una grande stagione».