Emergenza Coronavirus, Uva: «Stop al calcio solo se la situazione dovesse precipitare»

© foto www.imagephotoagency.it

Anche il vicepresidente della UEFA, Michele Uva, è intervenuto per dire la sua sull’emergenza Coronavirus

A Rai Radio1 Sport, il vicepresidente dell’Uefa, Michele Uva ha fatto il punto circa l’emergenza Coronavirus e le decisioni prese per il mondo del calcio:

«Siamo in una fase di attesa, il calcio deve seguire quello che fanno i propri Paesi. Monitoriamo tutte le situazioni, il governo dei vari Paesi decide cosa fare, seguiamo le loro indicazioni. Cerchiamo per ora di non fermarci, ma se la situazione dovesse precipitare sarà inevitabile uno stop anche per il calcio»