Emergenza Coronavirus, Sampdoria: «Non daremo info sui tesserati»

© foto @SampdoriaNews24

Emergenza Coronavirus, la Sampdoria ha diramato un comunicato in cui ha dichiarato di non fornire più info sui suoi tesserati

Sale il numero dei contagiati in Serie A. La Sampdoria è uno dei club che sta riscontrando più casi positivi tra i suoi giocatori. Gabbiadini, infatti, si sono aggiunti: Ekdal, Colley, La Gumina e Thorsby. La società blucerchiata, però, ha dichiarato di non voler più fornire informazioni sui suoi tesserati, tramite un comunicato:

«L’U.C. Sampdoria comunica che, onde evitare fughe di notizie ed inutili allarmismi, ha scelto di non dare più informazioni sui propri tesserati che, in presenza di lievi sintomi, sono stati sottoposti agli accertamenti previsti in merito al Coronavirus-COVID-19. L’unica notizia importante è che i ragazzi stanno tutti bene e sono nei loro domicili a Genova. In un momento così complicato per il nostro Paese e nel rispetto di chi sta operando in prima linea è doveroso non alimentare ulteriori preoccupazioni per situazioni sotto controllo. Invitiamo gli organi d’informazione a rispettare la nostra scelta».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy