Emergenza Coronavirus, anche la Russia si arrende alla pandemia

© foto www.imagephotoagency.it

Nonostante i pochissimi contagi, anche la Russia si è dovuta arrendere al Coronavirus: campionato sospeso fino al 10 aprile

Il calcio europeo è ormai congelato a causa del Coronavirus che si sta propagando a macchia d’olio.

Piano piano tutti si sono dovuti arrendere all’idea che per il bene comune è necessario interrompere i campionati per evitare problemi più gravi. Finora la Russia non si sentiva toccata dalla pandemia, avendo avuto veramente pochi contagi ma ieri è arrivata la decisione che ha spiazzato tutti: la federazione ha deciso di sospendere il campionato almeno fino al 10 aprile. Al momento la classifica era comandata dallo Zenit con nove punti di vantaggio rispetto alla senconda.

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy