Emergenza Coronavirus, Rugani: «Che botta! Ora sto bene»

© foto www.imagephotoagency.it

Il difensore, intervenuto nei canali ufficiali della Juventus, è tornato a parlare delle sue condizioni di salute per via della positività

Daniele Rugani è stato il primo calciatore di Serie A ad essere stato trovato positivo al Covid-19. Lo stesso giocatore, su Instagram, aveva tranquillizzato tutti sulle sue condizioni ed aveva chiesto il supporto dei tifosi per aiutare gli ospedali a combattere il contagio. Poco fa, il difensore bianconero, tramite i canali ufficiali della Juventus, è tornato a parlare della delicata situazione che sta passando. Ecco le sue parole:

«Sto bene. Voglio tranquillizzare tutti. In realtà sono sempre stato abbastanza bene e non ho avuto sintomi gravi. Mi ritengo fortunato. E’ stata una bella botta all’inizio, anche perché sono stato il primo nel nostro ambiente. Ma spero che il mio caso sia servito a sensibilizzare un po’ tutti, anche quelli che non avevano capito la gravità di questo problema. La notizia è stata forte ma ringrazio tutti quelli che mi hanno scritto preoccupati, supereremo anche questo nella speranza di uscirne più forti».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy