Emergenza Coronavirus, Oddo sbotta: «Non rompete, state a casa»

oddo
© foto @LazioNews24

L’ex capitano della Lazio non concepisce come, in un momento come questo, la gente pensi a correre e si lamenta su Twitter

Questi giorni sono difficili per tutti: a causa del Coronavirus il Governo ci ha imposto di rimanere a casa il più possibile limitandoci di alcune libertà.

Purtroppo ancora qualcuno non ha capito l’importanza di sacrificarsi ora per poi gioire dopo. Alcune persone pensano ad andare a correre quando bisognerebbe uscire solo necessità. Massimo Oddo, l’ex capitano della Lazio, non sopporta certi atteggiamenti e si fa sentire su Twitter: «Ma io dico,gli operatori sanitari si sacrificano per noi,la gente sta morendo,gli ospedali al collasso,molti obbligati a lavorare,e leggo che il problema di tanta gente e’ se si può andare a correre. Ma non rompete i coglioni e state a casa!!solo questo ci chiedono…».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy