Connettiti con noi

News

Chiacchio: «Speriamo che Lazio Torino non sia un 3-0 a tavolino»

Marco Bongianni

Pubblicato

su

Intervistato da Radio Punto Nuovo, l’avvocato del club granata Eduardo Chiacchio ha parlato del mancato match tra Lazio e Torino

Sono ormai passati due giorni dall’inizio di questa assurda situazione dopo il mancato match tra Lazio Torino. Entro i prossimi 10 giorni si attende la decisione del giudice sportivo in merito a questa vicenda. Nel frattempo, il legale del club granata Eduardo Chiacchio ha voluto esprimere il suo punto di vista e quello della società in un’intervista rilasciata a Radio Punto Nuovo. Ecco, dunque, le sue parole riportate dal Corriere dello Sport.

«Ci auguriamo che il giudice sportivo non applichi la sanzione della sconfitta a tavolino, ma consenta di giocare. Penso che i giocatori non potevano muoversi da Torino. E’ chiaro che sarebbero stati perseguibili sotto ogni punto di vista. Gravina ha chiarito la situazione. Peccato che i vertici della Lega con un consiglio d’urgenza abbiano invece deciso diversamente. Si sarebbe potuta dare un’immagine diversa del calcio italiano. Per ogni ricorso è necessario che la società faccia arrivare un preannuncio. Abbiamo inviato una pec anche alla Lazio per informarla. Si tratta di un atto formale, ma indispensabile perché possa essere inviata la procedura di ricorso».

Advertisement