Supercoppa, Dybala: «Ci è mancata l’umiltà. Prendiamo esempio dalla Lazio»

© foto www.imagephotoagency.it

Doppietta in Supercoppa per Paulo Dybala, che alla prima con il numero 10 ha trovato due gol su calcio piazzato che però non sono bastati alla Juve

Brutta Juve, annientata in Supercoppa da un’ottima Lazio. Paulo Dybala ha timbrato i due gol bianconeri, alla sua prima gara con la numero 10. L’argentino non è comunque soddisfatto della prova offerta dalla sua squadra e in un’intervista rilasciata a La Stampa, ha parlato della partita, complimentandosi con la Lazio: «Non abbiamo fatto una prestazione da grande squadra. Non ho visto nè cattiveria nè voglia di vincere, non eravamo noi. È mancata anche un po’ di umiltà, nei primi 10 minuti della partita c’era tutta la voglia del mondo, poco dopo non più. La Lazio ne aveva di più, è stato questo il segreto della loro vittoria».