Connettiti con noi

Hanno Detto

Zoff: «Grande feeling con Cragnotti, alla Lazio un unico rimpianto»

Pubblicato

su

Dino Zoff, ex allenatore della Lazio, ha ripercorso i suoi anni in biancoceleste: le dichiarazioni del campione del Mondo 1982

Intervenuto ai microfoni de Il Cuoio, inserto del Corriere dello Sport, Dino Zoff ha ricordato gli anni trascorsi alla Lazio. Le sue parole:

«Come è nata la scintilla con Gascoigne? In modo semplice. Mi ha fatto disperare e gioire, magari nel giro di cinque minuti. Gli artisti sono questi».

SIGNORI – «Con me Beppe Signori ha vinto due volte la classifica dei cannonieri. Penso di sapere come portare le mie squadre e i miei attaccanti a fare gol».

CRAGNOTTI E RIMPIANTO – «Per Cragnotti era un uomo Lazio. Non fu facile tornare in panchina al posto di Zeman e farlo nel 2001 quando Eriksson andò via. Quella stagione fu il mio grande rimpianto».

News

video

Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.