Connettiti con noi

Hanno Detto

Zeman: «Vedo la Lazio favorita. E su Mourinho e Sarri…»

Pubblicato

su

Zeman ha analizzato il derby in programma domani, facendo il suo pronostico e soffermandosi sul lavoro di Mourinho e Sarri

Zeman ha analizzato il derby in programma domani, facendo il suo pronostico e soffermandosi sul lavoro di Mourinho e Sarri. Queste le sue parole,  rilasciate ai microfoni de Il Corriere dello Sport.

PARTITA COME LE ALTRE – «Sono ancora convinto del fatto che il  derby sia speciale per i tifosi, ma non per chi lo gioca. Conta come tutte le altre. Quando ero alla Roma e ne ho persi quattro, in classifica siamo arrivati davanti alla Lazio».

FAVORITA – «Io vedo la Lazio favorita, ma nel derby molto spesso queste gerarchie non vengono rispettate».

SARRI VS MOU – «Sarri sta senza alcun dubbio facendo meglio, perché ha fato un’identità di gioco in questa Lazio. Si può dire che Mou ha deluso, perché ancora non si capisce cosa la Roma voglia fare in campo».

DERBY PREFERITO – «Il mio derby è il 3-3 in rimonta con il gol di  Totti. Eravamo in dieci contro undici.  E se non avessero annullato il gol di Delvecchio avremmo vinto».

IMMOBILE – «Ciro nella Lazio ha tanto terreno da scoprire, mentre in Nazionale ha pochi spazi. Per me comunque resta l’attaccante più forte. A dirlo sono i numeri».

TIFOSI – «Io identificato come romanista pur avendo allenato prima la Lazio? Credo sia solo una percezione della gente. Posso dire però che la tifoseria giallorossa mi piace di più per calore e partecipazione allo stadio».