Connettiti con noi

Hanno Detto

Petrelli: «Vi racconto il mio approdo alla Lazio. E Maestrelli…»

Pubblicato

su

Petrelli ha voluto raccontare il suo arrivo alla Lazio, dove è stato protagonista dello scudetto del 1974. Queste le sue parole

Petrelli ha voluto raccontare il suo arrivo alla Lazio, dove è stato protagonista dello scudetto del 1974. Queste le sue parole, rilasciate ai microfoni di Radiosei:

«Mario Facco era un signore ed un amico. E lui perse il posto in mio favore perché si infortunò. Come sono arrivato alla Lazio? Diedi la mia parola al Palermo di Renzo Barbera. Era tutto fatto, uscendo dal suo ufficio incontrai Tommaso Maestrelli. Mi chiese perché ero lì. Io gli spiegai che con la Roma non aveva molta empatia e decisi di accettare il club siciliano. Palermo era la piazza giusta per me. Lui mi chiese se mi avrebbe fatto piacere vestire la maglia della Lazio. Io dubitai, avevo delle remore nel rimangiarmi la parola data. Lui si assentò, entrò nel box del Palermo, parlò con Barbera e lo convinse a lasciarmi andare alla Lazio. Fu opera del Maestro».