Infermeria, parla il dott. Rodia: «Immobile era affaticato, su Strakosha siamo ottimisti»

Strakosha
© foto www.imagephotoagency.it

Infermeria biancoceleste, parla il dott. Fabio Rodia. Le parole del responsabile medico biancoceleste sulle condizioni di Immobile, Strakosha, Wallace e Luiz Felipe

Lazio vittoriosa sulla Roma per 3-0 anche grazie a chi, a causa di problemi fisici dell’ultima ora, non aveva potuto giocare dall’inizio. E’ il caso di Ciro Immobile, sulle cui condizioni ha aggiornato il responsabile dello staff medico biancoceleste dott. Fabio Rodia: «Ciro è stato sottoposto ad esami strumentali nei giorni scorsi che non hanno evidenziato lesioni. Il suo problema era un affaticamento, lo abbiamo gestito preservandolo da eventuali danni possibili nei 90 minuti di gioco» le parole rilasciate a Lazio Style Radio.

Il dott. Rodia ha aggiornato anche sulle condizioni degli altri giocatori: «Strakosha? Ha subito un trauma contusivo molto doloroso alla spalla, ma dal primo controllo non abbiamo evidenziato la lussazione. Lo osserveremo, ma siamo ottimisti che sia solo una contusione. Wallace poi procede molto bene, siamo ottimisti che possa rientrare con Luiz Felipe in tempi brevi».