Connettiti con noi

Hanno Detto

Vavro chiarisce: «Non ho nessuna intenzione di tornare in Italia»

Pubblicato

su

Denis Vavro, ex difensore della Lazio e oggi al Copenaghen, ha chiarito di non voler assolutamente tornare a Formello

Intervistato da TV 2 SPORT, Denis Vavro ha parlato della sua esperienza al Copenaghen e di quelle che sono le sue intenzioni per il futuro:

«Sono felice di essere tornato a Copenaghen. Quando sono arrivato per la prima volta all’FCK, non avevo mai visto 20.000 persone in uno stadio. E ora gridano il mio nome».

PRESSIONE PRIMA DI OGNI GARA – «Probabilmente è la paura di sbagliare o di perdere la partita. Non lo so. Sono nervoso prima di ogni gara. C’è pressione dall’esterno. E dal personale. Devi solo giocare, giocare e giocare, dicono. Voglio davvero giocare, ma a volte succede qualcosa nella mia testa. Ho paura di sbagliare o di perdere la palla e poi la butto via o qualcosa del genere. Sono solo i primi dieci minuti, poi passa».

FUTURO – «Il mio cuore batte solo per FCK ora. Spero di rimanere qui forse per un altro anno. Voglio restare qui all’FCK. Forse altri due anni. Non tornerò in Italia. A gennaio, prima della breve pausa della nazionale, hanno chiamato e hanno detto che c’erano diverse offerte dall’Italia. Ma ho detto di no, perché non mi piace l’Italia. Non resterò mai in Italia. Perché no? Perché voglio restare al Copenhagen».