De Vrij, l’ultimo rigore dell’olandese fu proprio il 20 maggio, nella stessa area di rigore di ieri

de Vrij
© foto www.imagephotoagency.it

De Vrij, serata da incubo per l’olandese che ha causato il fallo da rigore che di fatto ha riaperto il match dell’Olimpico

Era forse il giocatore più atteso, non di certo per dargli il bentornato ma per ricordargli con i fischi ad ogni pallone toccato quella fine tremenda della sua storia con la Lazio. Non sarà stata una serata facile quella di ieri sera per de Vrij subissato dai fischi di uno stadio intero per 90 minuti in modo ininterrotto.

Per due anni non è mai sceso in campo all’Olimpico, ieri è stata la sua prima volta dopo quel famoso 20 maggio e immaginiamo che così come allora anche la gara di ieri rimarrà nella testa dell’olandese per molto tempo. Seconda frazione di gioco, spinta su Immobile e calcio di rigore assegnato alla Lazio che riapre la gara. La fotocopia esatta di quanto accaduto due anni fa. Talmente uguale che, come riporta Lazio Page l’ultimo fallo da rigore di Stefan DeVrij in Serie A risaliva a Lazio Inter dell’ultima giornata di campionato 2017/18, nello stesso stadio e nella stessa area di rigore.

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy