De Biasi: «Champions obiettivo possibile per la Lazio». Su Strakosha…

© foto @CalcioNews24

Gianni De Biasi, allenatore ed ex commissario tecnico dell’Albania, ha commentato il momento dei biancocelesti

«Inzaghi ha fatto una grande stagione lo scorso anno, anche quest’anno togliendo qualche scivolone sta facendo bene – ha ammesso Gianni De Biasi a Radio Sei -. La Lazio deve guardare in casa sua, ai suoi giocatori. Tutti cullano questo sogno Champions e ci credono. L’aspetto psicologico è fondamentale per raggiungere gli obiettivi. In questo fa la differenza l’allenatore. La Lazio ha nel proprio dna le possibilità di giocarsi la qualificazione in Champions. Bisogna solo colmare il gap tecnico con le altre squadre con le motivazioni. Non bisogna però mettergli pressione a questa squadra e a Inzaghi. Oltre alla Juve, Napoli e Inter hanno qualcosa in più in questo momento».

PRESSIONI – «Ora non bisogna drammatizare troppo questa situazione. Deve continuare il suo percorso e togliersi di dosso le pressioni. Le dichiarazioni di Inzaghi sulla Champions vanno in questo senso. Il carico interno è determinante per la prestazione dei giocatore. Più pressioni e aspettative ci sono, più è difficile»..

STRAKOSHA – «Io credo che Thomas nella scorsa stagione ha dimostrato di poter fare grandi cose, che è un grande portiere, ma è ancora giovane. Io l’ho visto migliorato nei piedi, ma comunque deve giocare e acquisire esperienza. Non mi sembra che altri portieri giovani abbiano fatto meglio, basta vedere Donnarumma»..

Articolo precedente
Roma, scritte antisemite contro la Lazio: e la stampa rimane in silenzio – FOTO
Prossimo articolo
Milan romagnoliMilan-Genoa 2-1, i rossoneri agganciano la Lazio al quarto posto