Connettiti con noi

Hanno Detto

Costa: «EURO 2020? Stadi aperti ai vaccinati, abbiamo garantito 15mila posti»

Pubblicato

su

Andrea Costa, Sottosegretario di Stato al Ministero della Salute ha commentato la decisione di aprire lo stadio Olimpico per Euro 2020

Andrea Costa, Sottosegretario di Stato al Ministero della Salute nel Governo Draghi, ha parlato ai microfoni di Sky Sport commentando la decisione di aprire lo stadio Olimpico per Euro 2020.

EURO 2020 – «È un segnale importante. Da parte della UEFA c’è stata una richiesta precisa, dovevamo garantire una percentuale di pubblico, il 25%. Noi come Governo lo abbiamo garantito. Si parla di 15mila spettatori. Possiamo programmare quello che accadrà nei prossimi mesi. È un evento molto importante».

VACCINI – «Ogni settimana che passa siamo in grado di aumentare i cittadini vaccinati e l’immunizzazione del paese».

PROTOCOLLO – «Ora il CTS stabilirà i requisiti. Chi è vaccinato potrà entrare ma non sarà l’unico parametro. C’è un paese che deve ripartire. Bisogna codificare un sistema che possa garantire tracciabilità».

DECISIONE – «La politica deve assumersi la responsabilità di scegliere e dare fiducia al paese. Se siamo convinti del nostro piano vaccinale è anche ragionevole programmare eventi in là nel tempo».