Coronavirus, Speranza: «Vaccino sarà gratuito, paga lo Stato»

© foto @CalcioNews24

Il Ministro della Salute Speranza ha parlato del vaccino, assicurando che i cittadini non pagheranno nulla per averlo

Intervistato dal Corriere della Sera, il Ministro della Salute Roberto Speranza ha parlato del vaccino e dell’accordo raggiunto per 400 milioni di unità.

«Il vaccino lo paga lo Stato, verrà distribuito gratis a cominciare dalle classi più a rischio. Stiamo parlando del vaccino più avanti di tutti la cui sperimentazione sull’uomo è partita ad aprile. Un pezzo significativo del processo produttivo si realizzerà da noi, grazie a due importanti realtà di Pomezia e Anagni. Abbiamo fatto un accordo per 400 milioni di dosi, di cui le prime 60 milioni saranno disponibili a partire dall’autunno. L’Italia è nel gruppo di testa, fra i paesi che devono gestire il vaccino. Abbiamo bloccato un numero molto alto di dosi per poterle condividere con gli altri paesi europei. Il vaccino è un diritto di tutti, non un privilegio di pochi».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy