Coronavirus, Sileri: «Calcio? Non è una partita di tennis, mi preoccupo della salute degli atleti»

© foto @CalcioNews24

Coronavirus, il Viceministro della salute Sileri ha parlato di una possibile ripresa del calcio: ecco le sue parole

Il Viceministro alla salute Sileri è intervenuto ai microfoni di Radio Uno e ha detto la sua in merito ad una possibile ripresa del campionato di Serie A. Ecco le sue parole.

«Non si tratta di una partita di tennis o del campionato di F1, nel calcio c’è il contatto fisico tra i giocatori, lì potrebbe esserci fonte di contagio. Mi preoccupo per la salute degli atleti».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy