Connettiti con noi

News

Coronavirus, Conte: «Se tutto ok, misure allentate a fine aprile»

Avatar

Pubblicato

su

Giuseppe Conte anticipa ai microfoni della BBC le prossime mosse dell’Italia per contrastare il Coronavirus

Dopo l’intervista di ieri al giornale tedesco, oggi Giuseppe Conte si è espresso alla BBC, emittente inglese.

Tramite il media britannico, il Premier italiano ha anticipato quali saranno i prossimi movimenti del Bel Paese per contrastare il Coronavirus: «Stiamo valutando quali settori potranno ricominciare la loro attività. Se gli scienziati daranno conferme potremmo iniziare ad allentare alcune misure entro la fine di aprile. Tornando indietro farei quello che ho fatto, la precisione però non è di questo mondo e non sono così arrogante da pensare che il governo italiano sia stato perfetto. Siamo comunque un sistema completamente diverso da quello cinese, ci tengo a dirlo, e se avessimo attuato certe norme prima del tempo, contro le libertà costituzionali, mi avrebbero forse preso per pazzo. L’Italia non ha sottovalutato l’emergenza, adottando musire efficaci e tempestive. Se non sarà questa l’occasione per dare vita a un nuovo progetto europeo il rischio di fallimento è reale. Non permetterò che questa prospettiva si realizzi, c’è bisogna di una risposta economica e sociale europea. Servono risposte monetarie e fiscali contro la più grave crisi dalla Seconda Guerra Mondiale. Senza quest’ultime ci ritroveremmo un popolo italiano fortemente deluso, ma non solo loro. Direi a quel punto tutti gli europei».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy
Advertisement