Connettiti con noi

Hanno Detto

Corea del Sud Italia, Moreno: «Le tv mi offrirono tanti soldi…»

Pubblicato

su

L’ex arbitro Moreno è tornato sul famigerato match Corea del Sud-Italia del Mondiale 2002 rivelando un particolare retroscena

L’ex arbitro Byron Moreno, in una intervista a Fanpage, è tornato a parlare di Corea del Sud-Italia del Mondiale 2002 rivelando un particolare retroscena.

CONOSCIUTO AL MONDO – «In un certo modo sì, perché l’impatto mediatico di quanto accaduto fu importante. Diciamo che in quell’occasione il mondo intero fece la mia conoscenza. Ma non ha avuto niente a che vedere con il mio ritiro dall’arbitraggio, avvenuto un anno dopo. In quel caso fu per una questione personale per quanto accadde nel mio paese».

SOLDI – «Appena arrivai in hotel. Notai una grande agitazione da parte dei giornalisti e dei media. In quel momento mi resi conto che era successo qualcosa di diverso, qualcosa a cui non ero abituato. Eppure in Italia ero andato sia prima sia dopo. Dopo la partita in questione mi hanno offerto tanti soldi da varie trasmissioni televisive, ma non ho mai avuto bisogno di danaro per dire la verità, per dare la mia versione delle cose».

LEGGI LE DICHIARAZIONI INTEGRALI SU CALCIO NEWS 24